Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Nature Sauvage – Ankazoberavina Lodge

Partenza da: Milano, Verona e Roma
Hotel: Nature Sauvage – Ankazoberavina Lodge
Trattamento: Pensione completa con acqua minerale
Durata: 7 notti
Ankazoberavina

Prezzo

Descrizione

L’ isola di Ankazoberavina si trova nella parte nord – ovest del Madagascar, dista 18 miglia ( 1 ora di barca) dall’isola di Nosy Be.

Le bellezze incontaminate dell’isola sono tutelate e preservate dalla Società Nature Sauvage, con il riconoscimento da parte delle autorità locali di “zona protetta” sia per Ankazoberavina che per il mare che la circonda.

L’ isola spunta dal mare cristallino con il suo profilo collinoso e si presenta al visitatore con una serie di morbidi dossi coperti di lussureggiante vegetazione. L’ isola è, infatti, interamente ricoperta da una fitta foresta integrale. Per la gente del Madagascar è l’isola degli “alberi dalle grandi foglie”, gli alti badannier (atafana in malgascio) di cui è ricca insieme ai  “ravinala”: le famose palme del viaggiatore simbolo del Madagascar.

Arrivando si intravedono le varie baie dell’isola, quella lussureggiante delle mangrovie, la spiaggia  bianca corallina che accoglie il resort  e quella  cosiddetta  delle “spiagge nere”, formate da ciottoli levigati di basalto dove, nel mare antistante, i fondali offrono  uno spettacolo di flora e fauna sottomarina, con lussureggianti formazioni coralline, anemoni, stelle marine e variopinti pesci tropicali.
Ankazoberavina è il luogo elettivo di molte specie animali marine che scelgono il suo mare per riposarsi durante le grandi migrazioni, come le megattere, o riprodursi come le tartarughe che vengono a deporre indisturbate le uova sulla spiaggia, delle quali è possibile ammirare la schiusa.

Sull’ isola vivono numerosi animali rari, fra i quali le aquile pescatrici, endemiche del Madagascar, di cui sono rimasti circa 200 esemplari e di cui 3 stazionano sulla nostra isola, i caratteristici lemuri, diurni e notturni, tipici primati del Madagascar, i camaleonti e le sule.

Nella parte nord dell’isola si trova la spiaggia che accoglie, protetti e nascosti da una lussureggiante vegetazione, gli otto esclusivi bungalow.
I bungalow di circa 32 mq, realizzati con legni e tecniche locali, sono composti da un’ampia camera da letto, bagno, spogliatoio, servizi con acqua calda, luce elettrica, prese di corrente standard, una veranda privata ed un piano rialzato per gli eventuali 2 extra letti dedicati ai bambini che sono i benvenuti sull’isola.

Abbelliti da semplici arredi,  opera degli artigiani malgasci, sono tutti a soli 20 metri dal mare  e offrono ai turisti il piacere di un relax e di una privacy, immersi nella natura.

Il villaggio è dotato di luce elettrica, alimentata da un generatore e da un sistema di batterie durante la notte, ma non cercate di accendere la luce nella veranda del vostro bungalow: la notte acquista il fascino della luna e delle stelle nel rispetto della natura e delle tartarughe che indisturbate vengono a deporre le uova sulla spiaggia e per le passeggiate notturne si consiglia di munirsi di torce elettriche.

La struttura ricettiva comprende, su una grande piattaforma di palissandro di oltre 200 mq,  ombreggiata da grandi alberi “badannier”, il ristorante, la cucina, il bar e la biblioteca.

Non manca un angolo confortevole dedicato ai massaggi .

Ad Ankazoberavina i normali telefoni gsm ricevono con roaming internazionale, ma tutti li accendono solo in caso di vera necessità: mai.

ATTIVITA’ di MARE
Lo snorkeling e le Immersioni sono una delle più affascinanti esperienze offerte da Ankazoberavina; anche i meno esperti possono immergersi nelle acque dell’isola grazie all’assistenza di personale qualificato e attrezzature professionali.

Snorkeling: i fondali ricchi di formazioni coralline e pesci tropicali, le acque limpide e dalle temperature gradevoli, da un minimo di 25 di luglio ad un massimo di 32 gradi a dicembre, offrono anche a bassa profondità di gustare uno degli scenari più affascinanti della vita del mare, anche per i meno esperti. La nostra isola è infatti circondata da una natura amica che permette a tutti di gustarne il sapore. Non di rado chi fa snorkeling si aggrappa ad una tartaruga e si lascia trasportare per qualche tratto.

Immersioni: Apprezzata dagli inviati di Modo Sommerso e il Subacqueo, Ankazoberavina  punta sulla professionalità e l’esperienza del direttore Max Felici  per organizzare immersioni che consentono di esplorare le meraviglie dei fondali e l’avvistamento di balene megattere, squali balena  mante e pesce pelagico                   
Per Max il suo primo diving center nasce in Madagascar. Con la sua prima barca, un gozzo di legno dipinto a mano, comincia ad esplorarne i fondali, scopre i relitti, i banchi al largo delle coste e il reef splendido che le circonda e dopo tutti questi anni, conosce a fondo i cetacei, i loro segreti e il modo migliore per osservarli  ed e’ pronto a farvi scoprire tutti i siti di immersione nella baia di Nosy Be.
Il Direttore in qualità di Istruttore Sub è in grado di organizzare corsi subacquei PADISSI e NASE con rilascio di  brevetti di tutti i livelli.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Ti interessa questo viaggio?

Compila il form e ti contattiamo noi senza impegno.

Torna su